cbd yoga

Il binomio YOGA & CBD

La società frenetica non rispetta la nostra natura, causa stress e con esso insonnia, ansia. Cerchiamo serenità nel quotidiano attraverso lo sport e le sostanze, ma cosa potrebbe aiutarci veramente? Cambiare punto di vista o luogo di residenza? Lasciare il lavoro e il fidanzato?

Il binomio YOGA & CBD: una coppia perfetta!

Lo yoga, in particolare asana e meditazione, sono particolarmente indicati per gestire l’ansia, in modo cosciente e consapevole riattivando la capacità di controllo del proprio sé. Lo yoga non è però sufficiente, è un ottimo strumento ma alle volte va accompagnato da agenti esterni.

Nel 2016 con la diffusione della cannabis light e quindi del CBD si sono ridotti drasticamente i consumi di ansiolitici (- 10% circa su ogni categoria di psicofarmaci) questo perché i cannabinoidi sono compatibili con il sistema endocannabinoide dei mammiferi e lo riequilibrano.

Importante è sapere che il CBD non ha effetti psicotropi, per cui non ti fa sballare, ma ha effetti psicoattivi sul rilassamento del sistema nervoso centrale e con esso la muscolatura.

CBD: cambiare life style iniziando dal tappetino yoga?

In una palestra di Berlino l’istruttrice propone CBD YOGA spiegando “LO YOGA È UN’IMMAGINE SPECCHIO DELLA VITA. Il modo in cui reagiamo alle esperienze fisiche ed emotive con il nostro stesso corpo sul tappetino di yoga – frustrati o pazienti, delusi o motivati ​​- risponde al modo in cui affrontiamo le innumerevoli sfide in vita di ogni giorno”. Quindi, perché non cambiare life style iniziando dal tappetino yoga?

Shavasana: relax prima della seduta

Il rilassamento è agevolato dal luogo in cui si pratica yoga, dalla predisposizione personale, dalla respirazione ma può essere coadiuvata dall’assunzione di CBD.  Molti yogi stanno scoprendo che i prodotti CBD e la pratica delle asana sono un binomio perfetto. Il CBD può aiutare a rallentare i pensieri nella tua testa in modo da poter godere di un’atmosfera più rilassata e introspettiva.

Entrare nel MOOD

La predisposizione al rilassamento aiuta lo yogi a svuotare la testa e lasciare andare lo stress, in modo da poter fluire più velocemente e finire nel giusto mood. Il CBD aiuta la mente a liberarsi dai pensieri ossessivi e dalle preoccupazioni per cui se si assume in anticipo rispetto la lezione di yoga, questa sarà più proficua sin da subito.

CBD & SPORT

Inoltre, già nell’articolo CBD e SPORT, abbiamo visto come questo cannabinoide sia prezioso per chi abitualmente svolge attività fisica. Il CBD agevola, infatti, un miglioramento dello stato psicofisico della persona e di conseguenza le prestazioni sportive poiché:

  • agisce come antinfiammatorio e antidolorifico
  • riduce il dolore e l’infiammazione
  • influisce sul miglioramento nel recupero delle fibre muscolari
  • concilia il sonno
  • contribuisce alla gestione dell’ansia

 

Relax post-tappetino

Il CBD non solo aiuta gli yogi nella pratica ma prolunga la sensazione di benessere anche dopo aver lasciato il tappetino. Sarà quindi più funzionale per chi ricerca nello yoga uno spazio personale di benessere psicofisico da riportare nella vita quotidiana. E’ sempre più difficile mantenere l’equilibrio nel caos cittadino, è importante custodire la sensazione di benessere nelle ore successive alla pratica yoga.

Il CBD, insomma, è un ottimo alleato degli Yogi: provare per credere!

Please follow and like us:
error
fb-share-icon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto